La Fobia Sociale


Redazione
La Fobia Sociale

La fobia sociale, anche conosciuta come disturbo d’ansia sociale, è una condizione clinica in cui una persona sperimenta un’ansia intensa e irrazionale in situazioni sociali comuni.

L’ansia sociale può quindi portare a difficoltà nello svolgimento delle attività quotidiane, in quanto rende difficile, se non impossibile, avere incontri informali, parlare in pubblico, fare amicizia e persino fare acquisti o mangiare in pubblico.

10 REGALI PER LO PSICOLOGO FREUD ADDICTED

Questo perché le persone con fobia sociale temono di essere giudicate o criticate dagli altri.

Chi ne soffre può inoltre sperimentare una serie di sintomi fisici e psicologici: sudorazione eccessiva, battito cardiaco accelerato, tremore, difficoltà a parlare, ecc.

Ti può interessare anche: Taijin kyofusho – L’ansia sociale Made in Japan

La sintomatologia contribuisce ad aumentare il senso di disagio e, in alcuni casi, la fobia sociale può diventare così invalidante da fare in modo che chi ne soffre tenderà a evitare del tutto determinate situazioni sociali.

Superare la fobia sociale

Il trattamento della fobia sociale di solito consiste in un percorso di terapia psicologica o in una terapia farmacologica.

La Terapia Cognitivo Comportamentale è spesso considerata il miglior trattamento per l’ansia sociale in quanto aiuta a identificare e modificare i pensieri e le abitudini disfunzionali che contribuiscono a far insorgere la problematica.

Con lo Psicologo spesso ci si concentra sull’apprendimento di tecniche per gestire l’ansia e sull’esposizione graduale alla situazione temuta.

Anche i farmaci ansiolitici e gli antidepressivi possono essere utilizzati per tenere sotto controllo la sintomatologia della fobia sociale.

Letture consigliate

Articoli Correlati

Ansia

50 sfumature d’ansia e speransia

Perché non riusciamo a difenderci dall’assalto emotivo interiore? Perché, sovrastati dalla paura, non riusciamo a godere delle cose belle?

Postato da Angela Maluccio
Emozioni

La paura: amica o nemica?

La paura è una delle emozioni fondamentali degli esseri viventi, ci mette in guardia dai pericoli e ci spinge alla sopravvivenza.

Postato da Vincenzo Adamo